PRENOTA
UN'ATTIVITÀ
PRENOTA
UN HOTEL

I mercatini di Natale tedeschi nel 2021 – regione per regione

La situazione Covid in Germania e soprattutto in Baviera è in continuo mutamento. Le date e le modalità di svolgimento potrebbero non essere sempre aggiornate

I mercatini di Natale tedeschi riaprono nel 2021

I famosi mercatini di Natale della Germania sono un’attrazione molto attesa ogni anno. Dopo le cancellazioni dell’anno scorso a causa del COVID-19, molti stanno tornando in questo 2021.

Ecco una panoramica di quelli che sicuramente saranno aperti sulle regole e restrizioni che saranno in vigore.

Non c’è cosa più “tradizionale” nel Natale tedesco, di un buon vecchio mercatino di Natale (Weihnachtsmarkt), completo di luci scintillanti, prelibatezze artigianali e una tazza fumante di Glühwein.

Dopo che il 2020 si è rivelato una grande delusione per gli operatori e i partecipanti dei mercatini di Natale, la buona notizia è che molti dei mercatini iconici della Germania stanno tornando quest’anno: alcuni sono già iniziati e altri apriranno le loro bancarelle nelle prossime due settimane!

Tuttavia, non sarà del tutto un “ritorno alla normalità”: i visitatori dovranno fare i conti con un mosaico di regole diverse e restrizioni COVID da stato a stato e persino da mercatino a mercatino, rendendo essenziale una pianificazione anticipata.

Ecco una panoramica di quali restrizioni sono state annunciate finora in ciascuno stato federale e quali sono i principali mercatini di Natale tedeschi confermati nel 2021.

Baden-Württemberg

Il governo statale del Baden-Württemberg ha stabilito che i mercatini di Natale possono riaprire quest’anno, ma con alcune restrizioni. In linea di massima i visitatori non avranno bisogno di un certificato 3G ( corrispondente al nostro Green Pass, che dimostra che sono vaccinati, guariti o testati) per girovagare tra gli stand, ma sarà richiesto nelle aree in cui vengono serviti cibi o bevande, o se ci sono giostre o spettacoli. Se gli stand di cibo e bevande sono intervallati dalle altre bancarelle, la regola 3G si applicherà a tutto il mercato.

I visitatori con green pass riceveranno un timbro o un braccialetto e ci saranno controlli casuali. Si applicherà anche l’obbligo di mascherina.

Se il tasso di infezione dovesse aumentare rapidamente, i mercatini potrebbero passare alla regola 2G, il che significa che saranno ammesse solo le persone vaccinate e quelle guarite.

I seguenti mercatini di Natale hanno tutti confermato che saranno aperti nel 2021:

Baviera

Le cose sono un po’ più rilassate in Baviera, dove la regola generale 3G non si applica ai mercatini all’aperto ma sotanto nei luoghi di ristorazione al coperto se vengono serviti cibo o bevande all’interno.
Gli organizzatori dei singoli mercatini possono applicare regole più rigorose a propria discrezione. Le mascherine non sono obbligatorie nei mercati all’aperto, ma se non è possibile mantenere le distanze minime, sono consigliate. Se le infezioni dovessero aumentare ulteriormente, nelle aree interne si applicheranno le regole 3G o (a seconda delle preferenze del mercato) le regole 2G.

I seguenti mercatini di Natale bavaresi hanno tutti confermato che saranno aperti nel 2021:

Martedì 16 novembre il sindaco di Monaco di Baviera Dieter Reiter ha annunciato che purtroppo, anche nel 2021, i mercatini di Natale di Monaco saranno cancellati a causa dell’incremento dei contagi da coronavirus.

Venerdi 19 è stato annunciata anche la cancellazione dei mercatini di Norimberga

Berlino

A Berlino, il Senato ha lasciato ai singoli organizzatori la decisione se utilizzare le regole 3G o 2G. Molti dei più grandi mercatini di Natale di Berlino hanno finora optato per la politica di ingresso più restrittiva, ammettendo solo persone vaccinate o guarite (2G), in quanto consente loro di svolgersi in gran parte senza misure anti COVID.

Alcuni avranno solo regole 3G, ma ai visitatori sarà richiesto di indossare maschere e distanza sociale.

I seguenti mercati si stanno aprendo secondo le regole 2G:

  • Gendarmenmarkt
  • Rotes Rathaus
  • Cittadella di Spandau
  • Mercatino dell’Avvento a Domäne Dahlem

Questi mercati avranno regole 3G:

  • Breitscheidplatz
  • Neukölln
  • Prenzlauer Berg
  • “Winter World” a Potsdamer Platz
  • Lucia-Weihnachtsmarkt alla Kulturbrauerei

Brandeburgo

Come Berlino, anche il Brandeburgo consentirà ai mercatini più grandi di decidere tra una politica di ingresso 3G o 2G, mentre i mercatini più piccoli con meno di 1.000 visitatori potranno aprire senza alcuna restrizione all’ingresso. Agli organizzatori, tuttavia, verrà chiesto di raccogliere i dati di contatto dei visitatori e raccomandare loro di prendere le distanze o di indossare una mascherina laddove ciò non sia possibile. Nei mercati al coperto saranno obbligatorie le mascherine.

Questi mercati torneranno nel Brandeburgo nel 2021:

  • Cottbus
  • Potsdam
  • Francoforte (Oder)
  • Brandenburg an der Havel
  • Spreewaldweihnacht (regola 3G)

Brema

Nel più piccolo stato federale della Germania, Brema, è in corso l’organizzazione del tradizionale mercatino di Natale nel centro della città, ma altri dettagli non sono ancora stati resi noti. Anche il mercato di Bremerhaven dovrebbe aprirsi “quasi come negli anni normali”. Ci sarà una distanza maggiore del solito tra le bancarelle di entrambi i mercati e finora non è previsto alcun obbligo di mascherina.

Questi mercati stanno aprendo a Brema quest’anno:

Amburgo

Il Senato di Amburgo ha deciso che tutti i mercatini di Natale della città anseatica possono decidere autonomamente se gestire concetti di ingresso 2G o 3G.

Finora, questi mercati hanno confermato che torneranno nel 2021:

  • Mercatino di Natale Roncalli al Rathausmarkt (con regole 2G per mangiare e bere)
  • Mercatino di Natale a Gerhart-Hauptmann-Platz (regola 2G)
  • Hanseatische Weihnachten su Spitalerstraße (regola 2G agli stand Glühwein)
  • Winter Pride a St. Georg (regola 2G)
  • Santa Pauli (probabile regola 2G)

Hesse

Hesse non ha ancora ufficializzato i suoi piani per le regole COVID ai mercatini di Natale, ma sembra probabile che saranno in atto alcune misure, come l’uso obbligatorio della mascherina, ma non i requisiti generali di ingresso come le regole 3G o 2G.

Tra gli altri, questi mercatini di Natale in Assia hanno in programma di riaprire quest’anno:

Bassa Sassonia

La Bassa Sassonia imporrà regole 3G ai visitatori che vogliono mangiare, bere o utilizzare le giostre ai mercatini di Natale, con eccezioni fatte per bambini e giovani di età inferiore ai 18 anni. Alcuni mercatini potrebbero essere transennati, mentre altri richiederanno la verifica del green pass da parte dei singoli ambulanti. Se il tasso di infezione dovesse aumentare, i singoli mercatini potrebbero passare al modello 2G.

Sono in corso i piani per i seguenti mercatini di Natale in Bassa Sassonia:

  • Braunschweig
  • Gottinga
  • Hannover
  • Hildesheim
  • Peine
  • Wolfsburg

Meclemburgo-Pomerania Anteriore

Nel Mecklenburg-Vorpommern, la regola 3G si applicherà alle aree interne dei mercatini di Natale, ma non ci saranno restrizioni per le aree esterne, purché possa avvenire il distanziamento sociale.

I seguenti mercati stanno pianificando l’apertura a novembre:

  • Greifswald
  • Neubrandenburg
  • Rostock
  • Schwerin
  • Stralsund

Renania settentrionale-Westfalia

La regola 3G si applica a tutti i mercatini di Natale del Nord Reno-Westfalia, il che significa che i visitatori devono dimostrare di essere vaccinati, guariti o di essere risultati negativi al coronavirus.
Verranno effettuati controlli casuali. Anche i singoli mercati potranno optare per le regole 2G. Mascherine e distanziamento sociale sono consigliate, ma non obbligatorie.

Questi mercati hanno confermato che torneranno nel 2021, ma non tutti hanno confermato se stanno utilizzeranno una politica di ingresso 2G o 3G:

Renania-Palatinato

La Renania-Palatinato ha allentato le sue restrizioni in vista della stagione dei mercatini di Natale, consentendo alle bancarelle di andare avanti senza requisiti di mascherina, nessuna regola 3G e nessuna restrizione di capacità.

Questi mercati andranno avanti quest’anno:

  • Kaiserslautern
  • Coblenza
  • Ludwigshafen
  • Mainz
  • Treviri
  • Spira

Saarland

Dopo che molte restrizioni COVID sono state ritirate nel Saarland il 29 ottobre, è possibile che i mercatini di Natale nello stato possano andare avanti senza alcuna misura in atto. Secondo RND, il tracciamento dei contatti, l’uso della maschera e le regole di accesso al 3G non saranno obbligatori ai mercati del Saarland.

I seguenti mercati sono confermati per il 2021 nel Saarland:

  • Homburg
  • Merzig
  • Saarbrücken Christkindlmarkt
  • Saarlouis

Sassonia

Non è ancora confermato, ma sembra probabile che quest’anno la Sassonia farà un’eccezione alle sue normative COVID per i mercatini di Natale, il che significa che alcune misure come le regole 3G, la tracciabilità dei contatti e i limiti massimi di visitatori possano non essere richiesti, purché i tassi di infezione rimangano al di sotto di un limite prestabilito.

Se i tassi di infezione superano il “livello di allerta”, i mercatini saranno divisi in aree “a piedi” e “in, piedi”. In determinate condizioni, ai visitatori non sarà richiesto di indossare mascherine nelle aree “in piedi”, dove possono essere serviti cibi e bevande.

Questi mercati hanno già pubblicato le loro date per il 2021:

Sassonia-Anhalt

In Sassonia-Anhalt, allo stesso modo, sembra che i mercatini di Natale potranno svolgersi in modo relativamente libero. In alcuni luoghi, le bancarelle vengono interrotte per consentire un maggiore distanziamento sociale, ma è improbabile che ci siano controlli all’ingresso per i visitatori. Agli ospiti verrà consigliato di indossare le mascherine.

Questi mercati in Sassonia-Anhalt stanno pianificando di andare avanti:

  • Dessau-Roßlau
  • Halbserstadt
  • Hanau
  • Magdeburgo
  • Quedlinburg
  • Wernigerode

Schleswig-Holstein

Anche lo Schleswig-Holstein sta adottando un approccio rilassato ai mercatini di Natale e probabilmente consentirà loro di andare avanti senza alcuna misura in atto. Alcuni mercatini possono optare per un numero limitato di visitatori per evitare l’affollamento.

Sono in corso piani per l’apertura dei seguenti mercatini nel 2021:

Turingia

In Turingia, le cose sono un po’ più irregolari, con alcuni mercati che optano per le regole 2G, mentre altri rinunciano del tutto alle restrizioni.

Questi mercati stanno pianificando di aprire:

  • Erfurt (regola 2G)
  • Jena
  • Weimar

Il nostro consiglio: pianifica il tuo viaggio

A causa dell’andamento dei contagi, è possibile che regole e restrizioni cambino all’ultimo minuto. Se stai pianificando un viaggio ad un mercatino di natale in Germania, è quindi una buona idea controllare eventuali aggiornamenti dell’ultimo minuto e assicurarti che tutto sia ancora confermato.

Se tutto va bene, i mercatini dovrebbero rimanere aperti per tutta la stagione dell’avvento per far divertire tutti in sicurezza.

Tutte le offerte di Booking.com per hotel in Germania (e non solo)

Aggiornate in tempo reale. Scegli il paese e la città e prenota senza commissioni.

Prima scegli una destinazione


 

Hotel, Tour e Attività da prenotare in Germania

Leggi anche