Un weekend ai mercatini di Natale di Bolzano e Levico Terme

di Francesca e Raffaele

Diario di viaggio
Stiamo aggiornando le date dei prossimi MERCATINI DI NATALE 2021

Un weekend ai mercatini di Natale di Bolzano e Levico Terme - Raccontato da Francesca e Raffaele

Ti proponiamo l’itinerario di Francesca e Raffaele, un weekend ai Mercatini di Natale di Bolzano e Levico Terme.
Se anche tu hai il piacere di condividere con altri la tua esperienza ai mercatini di Natale inviaci il tuo diario di viaggio in formato .doc oppure .odt insieme a qualche foto e lo pubblicheremo volentieri su mercatini-natale.com e sulla nostra pagina Facebook. È gratis, Clicca qui!

A dicembre 2019 abbiamo deciso di trascorrere un weekend ai mercatini di Natale del Trentino.
Eravamo indecisi su quale scegliere, poi alcuni amici ci hanno suggerito Bolzano perché ci sono i mercatini più belli e più conosciuti d’Italia e un clima che ricorda molto i mercatini dell’Austria.

Ci siamo lasciati convincere e abbiamo deciso di passare un weekend visitando non solo a Bolzano, ma anche Levico, altrettanto bella anche se un po’ meno conosciuta.

Venerdi mattina abbiamo preso la nostra auto e abbiamo fatto rotta per Levico, da casa nostra, in Emilia, sono poco meno di 3 ore circa.
L’hotel lo abbiamo prenotato su Booking.com, tra i tanti alla fine abbiamo prenotato l’Hotel Liberty di Levico*** perché molto vicino al Lago e molto facile da raggiungere in macchina. A dir la verità ci attirava molto l’idea della terrazza panoramica e del ristorante dove cenare la sera, di ritorno dai mercatini e poi in quel momento avevano anche una promozione!
Potevamo scegliere anche il Parc Hotel du Lac *** con la spa e le piscine riscaldate… ma alla fine non avremmo avuto molto tempo per sfruttarle.

Siamo arrivati a Levico nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, abbiamo fatto il check-in e ci siamo sistemati in camera e prenotato la cena al ristorante dell’hotel.

Visto che era ancora presto per mangiare, siamo andati a fare due passi a Levico Terme giusto per assaporare fin da subito l’atmosfera di questa meravigliosa cittadina trentina. Andateci perché la sera è molto bella tutta illuminata!

Giorno 1

Dopo la cena della prima sera (ottima anche per vegetariani come me) e la colazione abbondante, siamo finalmente partiti per Bolzano intorno alle 9, giusto per arrivare all’apertura dei mercatini di Piazza Walther.
I mercatini di Natale di Bolzano sono veramente bellissimi! Le bancarelle del mercatino in Piazza Walther, le passeggiate per strade da cartolina e i vicoli pieni di casette che offrono gluhwein e strudel, mentre il suono della musica natalizia riempie l’aria… sarei rimasta lì per 3 giorni di fila.

In Piazza Walther, nel centro di Bolzano, ci sono tantissimi artigiani locali tra cui soffiatori di vetro e intagliatori di legno ma anche un sacco di prodotti alimentari in offerta che arrivano dall’Austria, dalle Alpi e dal Nord Italia in generale.

Abbiamo pranzato lungo le vie del centro di Bolzano e fatto subito tutti gli acquisti di Natale: a parte le classiche decorazioni per la casa e per l’albero, abbiamo acquistato alcune bottiglie di vino locale da regalare per Natale ai nostri genitori.

Giorno 2

Eccoci pronti per il secondo round… stamattina ci siamo alzati un po’ più tardi, siamo già a Levico e non dobbiamo fare un’ora di macchina per raggiungere i mercatini.
Abbiamo trascorso tutta la mattina a Levico Termine girovagando tra le bancarelle di legno del mercatino di Natale che si tiene lungo i sentieri del Parco degli Asburgo, abbiamo visto la mostra dei presepi nel centro città e incontrato Babbo Natale!
Siamo rientrati in hotel a metà pomeriggio, a pancia piena e con altri regalini per gli amici. Vista l’ora (e anche un po’ di stanchezza) siamo rimasti al centro benessere dell’hotel a ricaricare le batterie.

Giorno 3

Colazione e check-out come da programma ma… prima di tornare a casa abbiamo fatto una piccola (mica tanto) deviazione. La sera prima ci avevano consigliato di visitare Rango, non era proprio di strada, ma ce ne hanno parlato così bene che abbiamo deciso di andarci.
E ne è valsa la pena! Rango è uno dei borghi medievali più belli d’Italia e si trova nel punto più alto dell’altopiano del Bleggio. È un labirinto perfettamente conservato di strade acciottolate e antichi edifici in pietra che sembrano messi a casaccio intorno ai vecchi cortili del paesino.
I mercatini di Natale si tengono nelle volte semi nascoste tra le case del paese, immersi tra i profumi dei prodotti locali che riempiono l’aria.
Siamo rimasti a gironzolare fino al primo pomeriggio, poi un po’ stanchi, siamo rientrati verso casa giusto per arrivare per l’ora di cena. Grazie alla mia amica Valentina per il suggerimento!

SEI PRONTO? È GRATIS!

Invia per email a scrivi(at)mercatini-natale(dot)com il racconto del tuo viaggio, un po’ di foto e, se vuoi, qualche informazione su di te (magari sei un Travel Blogger con un tuo sito) e lo pubblicheremo qui sul sito e sulla nostra pagina Facebook ILoveMercatinidiNatale

Non preoccuparti se non sei un Travel Blogger o se non sai usare bene il computer,  non dovrai registrarti o usare strumenti complicati, basta una semplice e-mail! 

Se lo desideri, oltre al tuo nome inseriremo un collegamento al tuo sito personale (non commerciale).

Hai più giorni a disposizione? Qui puoi trovare tante idee e attività da fare a Bolzano e dintorni.

La Letterina
Booking.com
Booking.com
Leggi anche
Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.