PRENOTA
UN HOTEL
PRENOTA
UN'ATTIVITÀ

Mercatini di Natale di Colmar

La Magia del Natale di Colmar 2021

© @nestrjrr
0

Alla scoperta dei 6 Mercatini di Natale di Colmar 2021

I mercatini di Natale di Colmar sono 6 tra cui un nuovissimo mercato gourmet che si concentra su deliziosi cibi su ordinazione e sono sparsi un po’ per tutto il centro storico della città.

Ogni mercatino di Natale di Colmar ha qualcosa di diverso da offrire, quindi ecco una rapida carrellata di dove andare e cosa aspettarsi.

Colmar si trova in Alsazia, a metà strada tra la capitale alsaziana di Strasburgo e la bellissima Basilea, in Svizzera.

Ciascuno dei 6 mercatini di Natale di Colmar è un mini-villaggio con la propria collezione di artigiani appassionati. Installate in piazze con una propria firma architettonica, queste isole di festa riflettono il carattere della città che le ospita: amichevole e autentica.

Per 6 settimane l’intera Città Vecchia, miracolosamente protetta dalle vicissitudini della storia, diventa un enorme mercatino di Natale dalle mille sfaccettature. Qui, mentre navighi tra le 180 bancarelle, senti davvero la magia del Natale filtrare dentro di te.
Si tratta di sperimentare di nuovo le meraviglie di un bambino; non è qualcosa che puoi controllare, devi solo sentirlo.

 

Mercatini di Natale di Colmar 2021 – Place de la Cathédrale

Dal 26 novembre 2021 al 29 dicembre 2021

Un mercatino di Natale a Colmar per buongustai!Quest’anno, il mercatino di Natale di Colmar (eletto nel 2017 il più bel mercatino di Natale di Francia), proporrà un nuovo villaggio interamente dedicato al gusto e alla cucina raffinata.

9 cabine, 9 chef, maestri ristoratori che inventeranno piatti divini … Dall’antipasto al dolce, ostriche, specialità alsaziane … ognuno troverà il suo piatto preferito!
Piatti da mangiare in loco al coperto con amici e familiari o da asporto.

Uno spettacolo culinario: per dare un po’ di pepe ai vostri antipasti, rinomati chef verranno a riempirvi la vista e i sensi, con uno spettacolo culinario al centro del mercato.
Da provare: il delizioso Bouchée à la Reine, un delizioso piatto di carne ricoperto di pasta burrosa (vol au vent), servito con piccoli gnocchi cremosi (späetzle) oppure il risotto al tartufo nero, un’opzione vegetariana molto deliziosa.

  • Data di apertura
    26 novembre 2021
  • Data di chiusura
    29 dicembre 2021
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 22:00
  • Dove
    Centro Storico Place de la Cathédrale
 

Mercatini di Natale di Colmar 2021 – Place des Dominicains

Dal 26 novembre 2021 al 29 dicembre 2021

Situato all’ombra della maestosa Chiesa dei Domenicani, questo mercatino è dedicato alle arti e mestieri dell’Alsazia, il che significa che puoi aspettarti di trovare bancarelle di tutti i tipi tra pittori, soffiatori di vetro, gioiellieri e altro ancora.

Naturalmente, c’è anche la possibilità di mangiare ed è uno dei pochi posti a Colmar dove servono il vin chaud (il vin brulè) in graziose tazze a forma di stivale piuttosto che nei bicchieri di plastica che sono più comuni in tutta l’Alsazia.

L’elegante Eglise des Dominicains si illumina di notte con le sue spettacolari vetrate del XIV secolo, rendendo questa straordinaria piazza ancora più sbalorditiva.

Fai un giro tra le 60 bancarelle di questo mercatino e lasciati tentare dalle decorazioni originali che renderanno il tuo albero di Natale ancora più bello!

C’è anche una divertente ruota panoramica per bambini.

Affacciata sul mercato,

  • Data di apertura
    26 novembre 2021
  • Data di chiusura
    29 dicembre 2021
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 22:00
  • Dove
    Centro Storico Place des Dominicains
mercatini di Natale di Colmar - Place Des Dominicains
Credits: noel-colmar.com
 

Mercatini di Natale di Colmar 2021 – Ancienne Douane

Dal 26 novembre 2021 al 29 dicembre 2021

Il mercatino dell’ Ancienne Douane (Antica Dogana) è uno dei più grandi mercatini di Natale di Colmar, con oltre 50 chalet disposti lungo i canali panoramici della città nel cuore della Città Vecchia.
Gli chalet sono disposti intorno all’imponente fontana Schwendi.
Una volta che arriva la notte, l’edificio della vecchia dogana, o Koïfhus in dialetto alsaziano, è adornato di luci che illuminano una magnifica scalinata rinascimentale.

Con così tante bancarelle da esplorare, la varietà qui è enorme, dai regali incentrati sui turisti come magneti e cartoline a prodotti artigianali più unici e, naturalmente, molti articoli alimentari come birre artigianali, vini locali e cioccolatini fatti a mano.Il mercatino è più affollato e meno accogliente degli altri, ma vale la pena fermarsi per la sua splendida cornice e le sue luminarie posizionate sopra i canali che formano simpatiche scene natalizie create con ramoscelli, alberi e palline.
  • Data di apertura
    26 novembre 2021
  • Data di chiusura
    29 dicembre 2021
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 22:00
  • Dove
    Centro Storico Grand’Rue
 

Mercatini di Natale di Colmar 2021 – Place Jeanne d’Arc

Dal 26 novembre 2021 al 29 dicembre 2021

Questo mercato ricrea l’atmosfera di un tradizionale villaggio alsaziano. Dedicato ai prodotti locali, offre tutta una serie di prelibatezze come foie gras, salumi, vino, liquori (grappe), biscotti (bredalas) e tante altre tentazioni da gustare pensando che “si vive una volta sola”!

Circondato da una serie di edifici che vanno dalle tradizionali abitazioni a graticcio al più puro stile classico francese, il mercatino offre ai visitatori un meraviglioso scorcio della turbolenta storia dell’Alsazia.
Una storia che si racconta anche attraverso le sue specifiche caratteristiche architettoniche.

  • Data di apertura
    26 novembre 2021
  • Data di chiusura
    29 dicembre 2021
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 22:00
  • Dove
    Centro Storico Place Jeanne d’Arc
Mercatini di Natale di Colmar- Place Jeanne d’Arc
Credits: noel-colmar.com
 

Mercatini di Natale di Colmar 2021 – La Petite Venise

Dal 26 novembre 2021 al 29 dicembre 2021

L’allineamento originale delle case a graticcio su entrambi i lati del fiume Lauch ha dato a questa zona emblematica di Colmar il suo nome di Petite Venise (la Piccola Venezia), che a Natale si trasforma in un vero paradiso per i bambini.

Naturalmente anche qui c’è un mercatino di Natale. Sebbene sia pubblicizzato come il mercatino dei bambini,  in realtà è un normale mercatino di Natale con piccole sezioni pensate appositamente per i bambini, con bancarelle che vendono giocattoli di legno, piccoli giochi e persino cavalcate su un pony.

Lasciati guidare dai più piccoli mentre guardano meravigliati i conigli o le pecore e si aggirano per gli chalet in legno, prima di fare una pausa per ammirare il presepe meccanico.

Non potrai uscire da questo mercato senza le solite delizie: un bicchiere di succo di mela calda o di vin brulè senza spedire una lettera nella buca delle lettere gigante di Babbo Natale.

  • Data di apertura
    26 novembre 2021
  • Data di chiusura
    29 dicembre 2021
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 22:00
  • Dove
    Centro Storico Quai de la Poissonnerie
 

Mercatini di Natale di Colmar 2021 – Koïfhus (al coperto)

Dal 26 novembre 2021 al 29 dicembre 2021

Questo imponente edificio medievale che ospitava la vecchia dogana, ha in serbo alcune meravigliose sorprese da godere al caldo.
Qui potrai ammirare le creazioni di una ventina di artigiani e donne locali.Ceramisti, vasai, maestri vetrai, ebanisti, scultori del legno, cappellai, gioiellieri e altri artigiani che portano avanti le abilità tradizionali di un’intera regione saranno lieti di condividere con voi la loro passione.

Al primo piano, visita le mostre che hanno avuto il permesso di lasciare il museo del giocattolo “Musée du Jouet” durante il periodo del mercatino di Natale, in particolare un trenino elettrico su larga scala.

  • Data di apertura
    26 novembre 2021
  • Data di chiusura
    29 dicembre 2021
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 22:00
  • Dove
    Palazzo Koïfhus Grand’Rue

Colmar e La Magia delle Luci

Colmar è stata la prima città in Francia a mettere in atto uno spettacolo di luci di tale ampiezza, inizialmente concepita per l’evento natalizio e alla fine funzionante durante tutto l’anno per il suo grande successo.

Al calar della notte puoi ammirare le luminarie il venerdì e il sabato e tutte le sere durante i periodi di eventi a Colmar come il Festival Internazionale, la Fiera del Vino dell’Alsazia e il Natale a Colmar.
Nel 1997, Colmar ha ricevuto il premio speciale dell’Académie des Arts de la Rue (Accademia per le arti stradali) per i suoi risultati davvero eccezionali.

1150 sorgenti luminose computerizzate, utilizzando la rete di cavi in ​​fibra ottica, sono sapientemente distribuite in tutta la città e consentono così uno spettacolo di luci originale durante tutto l’anno, che varia per intensità e colore.
Come un pennello magico, ridisegna la città, applicando nuovi contorni e nuovi rilievi, esaltando tutti i dettagli architettonici.

4 temi sono stati utilizzati per creare il programma di regia dietro queste illuminazioni:

Acqua, aria, terra e fuoco. Durante l’anno lo spettacolo varia per i magici cambiamenti di colore.

L’illuminazione pubblica è stata adeguata con speciali lampadine per ottenere una luce soffusa in modo da preservare i colori naturali delle facciate e per dare più fascino e attrattiva ai tour notturni che possono essere qualificati come… irresistibilmente romantici.

Vedrai molte luminarie a forma di stella che sono così caratteristiche del Natale di Colmar.

Cosa mangiare a Colmar

Bouchee à la Reine + Specialità Gourmet al mercatino della Cattedrale

Se c’è un posto dove mangiare a Colmar durante la stagione dei mercatini di Natale, è il nuovo mercatino gourmet a Place de la Cathédrale.

Il Bouchée à la Reine è un vol au vent servito con spaetzle e salsa alla panna, quindi fondamentalmente delizioso ripieno di carne cremosa in una crosta di pasta burrosa, con gnocchi di uova.

Vin Chaud (Vin Brulè)

Naturalmente, una delle bevande natalizie per eccellenza che devi consumare al mercatino di Natale di Colmar è il vin chaud, noto in Germania come glühwein e in italiano come vin brulè.

Troverai bancarelle che lo vendono in ogni angolo di ogni mercatino.

Purtroppo, le simpatiche tazze di vin brulè non sono così comuni in Alsazia come in Germania, qui preferiscono i bicchieri di plastica tranne che al mercatino di Natale di Place des Domincains dove servono vin brulè in tazze a forma di stivale di Natale, disponibili a un prezzo più alto.

Tartine

Le tartine sono piccoli panini a faccia aperta che vengono farciti con tutti i tipi di condimenti: dalle olive e formaggio al salame e formaggio alle uova e formaggio.
Il formaggio la fa da padrone… ma non è mai una cosa negativa.

Altre specialità alsaziane

Se vuoi provare alcuni cibi del mercatino di Natale che sono unicamente alsaziani, assicurati di provare la tarte flambée (una focaccia senza lievito sottilissima con creme fraiche, cipolle e altri condimenti), la choucroute (un piatto a base di carne di maiale e crauti) e lo spaetzle (gnocchetti di forma irregolare, spesso ricoperti di formaggio).

Cosa vedere a Colmar

Situata nel cuore dell’Alsazia, tra gli altri due grandi centri industriali di Strasburgo e Mulhouse, Colmar è una tappa fondamentale.

La città, di medie dimensioni, ha molti monumenti ed i suoi quartieri caratteristici sono particolarmente belli e ben evidenziati.

Inoltre, Colmar ha diversi musei interessanti, tra cui il famosissimo Unterlinden Museum che ospita una collezione archeologica (preistorica e romana), una ricca raccolta di dipinti della fine del Medioevo e del Rinascimento, arte contemporanea e popolare.

Qui troverai le migliori attrazioni di Colmar da prenotare, inclusi tour guidati e biglietti salta fila.

Maison des Têtes – La Casa delle Teste

Questo particolare edificio storico si trova nel centro di Colmar e deve il suo nome alle numerose teste (più di 100) scolpite sulla facciata.
Fu costruito nel 1609 per un ricco mercante in uno stile tardo rinascimentale molto particolare. In alto, sul frontone, c’è una statua del celebre scultore Bartholdi risalente al 1902 che rappresenta un bottaio (un costruttore di botti) e rievoca la funzione della casa in quel momento: un negozio di vini.
Oggi la casa è un hotel-ristorante.

Rue des Boulangers – La via dei Fornai

Questa strada ha molte belle case a graticcio, una delle quali ha una bella insegna in ferro battuto; proseguendo lungo la strada arriverai a Place des Dominicains.

Place des Dominicains

La piazza ospita la chiesa domenicana, il cui stile è tipico degli ordini mendicanti, spogliata e priva di campanile o transetto, solo i portali presentano alcuni elementi scolpiti.
La sua costruzione va dal 1283 (prima pietra posata da Rodolfo I d’Asburgo) al XIV secolo.

L’interno dà una forte impressione di elevazione grazie alle colonne alte e snelle senza capitelli. In origine, la navata era separata dal coro da un tramezzo.
Nel coro un capolavoro di Martin Schongauer, datato 1473, la Madonna con un cespuglio di rose, raffigurante una Madonna col Bambino in un giardino recintato su fondo oro. (Ingresso a pagamento ma il prezzo è molto ragionevole).

La Cattedrale

La chiesa ebbe lo status di Cattedrale solo durante la Rivoluzione Francese: era infatti un collegio, dedicato a San Martino. Costruita nella sua forma attuale tra il XIII e il XIV secolo, è in stile gotico e fatta in arenaria gialla di Rouffach.
La costruzione della navata e del transetto risalgono alla seconda metà del XIII secolo, quella del coro e della facciata occidentale, alla seconda metà del XIV secolo.
La torre, che si eleva a 71 metri, è stata ricostruita in stile rinascimentale in seguito alla sua distruzione da parte dell’incendio del 1572.

Place de l’Ancienne Douane

Qui troverai la fontana Schwendi, costruita da Bartholdi e dedicata a Lazzaro di Schwendi, che comandava l’esercito imperiale contro l’esercito di Solimano il Magnifico in Ungheria.

La leggenda narra che abbia riportato in vita il Tokay, uno dei vitigni più famosi dell’Alsazia, denominato “Tokay Pinot Gris”. Oggi non troverai più un vino dell’Alsazia sotto questo nome, essendo protetto da un copyright ungherese, ma semplicemente sotto il nome di… Pinot Grigio.
La piazza ospita bellissime case in stile alsaziano.

La Petite Venise – La piccola Venezia

Sicuramente il punto più fotografato a Colmar.
Da questo piccolo ponte, ti potrai godere una magnifica vista sul fiume Lauch delimitato da case molto belle. Un secondo punto panormaico si trova sulla strada per boulevard Saint Pierre (passando per place des Six Montagnes Noires poi rue du Manège).

Rue des Marchands – La via dei Mercanti

Questa strada include la più bella serie di case a graticcio e in legno di Colmar. La casa più famosa è la “Casa Pfister” al numero 11. Costruita nel 1537, in stile rinascimentale, per il cappellaio Ludwig Scherer, combina pietra e legno.

Il piano terra è in pietra ed i due piani superiori in legno, gran parte dei quali dipinti. Un magnifico bovindo collega i due piani. Le parti dipinte sono rappresentazioni di scene bibliche, scene allegoriche (Amore, Fede, Giustizia, Temperanza, Speranza) e rappresentazioni scolpite degli Imperatori Massimiliano, Carlo V e Ferdinando.
L’attuale nome della casa deriva da uno dei suoi proprietari nel 19° secolo.

Poco più avanti la Casa “Chez Hansi“, anche conosciuta con il nome di “Casa d’Austria” che ricorda come il Duca d’Austria intervenne contro una rivolta dei nobili della città nel 1538.

Una lastra commemorativa ricordando che le case dei ribelli furono completamente distrutte.

Consigli utili per visitare Colmar

Se stai pianificando un viaggio ai mercatini di Natale di Colmar, ecco alcuni importanti must da tenere a mente:

Porta le monetine per usare i bagni
Sorseggiare vin chaud come se fosse acqua ha le sue conseguenze, ma fortunatamente per i visitatori, ci sono diversi bagni pubblici sparsi per i mercati a cui si può accedere con una piccola tassa.

NOTA: l’igiene di alcuni di questi è discutibile, quindi, ove possibile, prova ad utilizzare le strutture di bar o  ristoranti.

Porta una piccola borsa riutilizzabile per lo shopping
Per rendere il tuo viaggio ai mercatini di Natale un po’ più ecologico, assicurati di portare una borsa di tela o qualcosa per portare tutti i tuoi acquisti!

La maggior parte dei venditori in realtà non ha borse grandi da darti (e di solito avvolge solo i tuoi gadget nella carta), quindi è meglio avere qualche busta in più per ogni evenienza in modo da poter acquistare facilmente.

Porta con te i contanti
Alcune bancarelle stanno iniziando a prendere le carte di credito, ma ancora non è la norma e sicuramente nelle bancarelle di cibo nei mercatini di Natale di Colmar.
Assicurati di avere soldi contanti (specialmente in banconote piccole) in modo da poter facilmente fare acquisti e non bloccare la fila con il resto.

Tieni presente che addebiteranno un deposito sulle tazze
Spesso vedrai un prezzo pubblicizzato per il vin chaud o qualsiasi bevanda calda, ma poi ti viene chiesto di pagare un po’ di più di quello che hai visto.

Questo perché in genere viene addebitato un deposito di 1-3 Euro sulle tazze! Quando porti indietro la tazza (a volte con un gettone, ma questa non è la norma a Colmar), riavrai indietro i soldi del deposito.

I migliori hotel da prenotare per visitare i mercatini di Natale di Colmar

Tour e attività da fare a Colmar durante i mercatini di Natale

Leggi anche