I Mercatini Consigliati

Mercatini di Natale 2020 a Lione

La magia delle luci

0 392

Festa delle Luci di Lione e Mercatini di Natale 2020

Ci sono mille cose da vedere, da scoprire, da sperimentare al mercatino di Natale di Lione. Questo piccolo villaggio di 140 chalet in legno illuminati e luccicanti viene allestito ogni anno per farci sognare.

La Festa delle Luci di Lione

Il mercatino di Natale di Lione rimane uno degli eventi chiave delle festività natalizie ed è atteso da tutti. In un ambiente tradizionale e autentico, troverai creazioni artigianali, idee regalo e decorazioni natalizie. Anche i più golosi sono tentati dal Natale: pan di zenzero, vin brulè, castagne arrostite, salatini e ostriche! Nel corso degli anni è diventato il più grande della regione Rodano-Alpi e uno dei più grandi in Francia
E per i bambini... migliaia di giocattoli, puzzle, giocattoli di legno e stoffa, animali impagliati e pennarelli!

  • Data di apertura
    1 dicembre 2020
  • Data di chiusura
    31 dicembre 2020
  • Dove
    Lione Place des Terreaux

La Festa delle Luci

La festa delle luminare di Lione è una delle manifestazioni più importanti della città. Legata al culto mariano di Lione, che si è sviluppato a partire dalla metà del 1600, la grande manifestazione di luminare, istallazioni e animazioni luminose, coinvolge un grande numero di artisti, buona parte della città e tutta la popolazione che l’8 dicembre è solita decorare i balconi delle case con dei lumini. Per 4 notti una varietà di artisti diversi illumina edifici, strade, piazze e parchi in tutta la città. Oltre 40 installazioni luminose creano un'atmosfera magica.

  • Data di apertura
    5 dicembre 2020
  • Data di chiusura
    8 dicembre 2020
  • Dove
    https://www.mercatini-natale.com/lione-mercatini-di-natale/ Sèn Jan di Fassa (Vigo di Fassa)

Cos’ è La Festa delle Luci di Lione

La Festa delle Luci di Lione è una manifestazione particolarmente sentina nella città francese che affonda le radici nella notte dei tempi e realizza uno spettacolo unico e indimenticabile nel centro storico di Lione e in varie zone della città.
Per 4 sere in prossimità della festa dell’Immacolata Concezione le aree principali della città sono abbellite con istallazioni luminose che trasfigurano i monumenti e le piazze, con il gioco di riflessi dati dai due fiumi che bagnano la città, il Rodano e il Saona, che restituiscono le istallazioni luminose al pubblico, le completano, le arricchiscono della magia delle acque.

Cosa sono le “Luci di Lione”

Le Luci di Lione sono installazioni luminose realizzate da artisti internazionali proposte nel corso di quattro sere in prossimità della festa dell’Immacolata Concezione (8 dicembre) ciascuna con una tematica diversa. Si tratta di una decina di simulazioni luminose, che la città offre gratuitamente ai passanti, abitanti e turisti, spesso venuti appositamente per ammirarle.
Le istallazioni possono avere carattere religioso o profano, essere tridimensionali, giocare con i riflessi dell’acqua dei fiumi o delle fontane, o essere accompagnati dalla musica, possono raccontare una storia o lasciare spazio all’ immaginazione, in ogni caso l’effetto ottenuto è magico e il risultato sono l’incanto e la meraviglia.

Dove sono realizzate le istallazioni

Sono quasi 50 le vie, le piazze, gli edifici, i lungo fiume, che ospitano le istallazioni luminose della città di Lione, ciascuna diversa, realizzata da un artista e dedicata a lasciare a bocca aperta gli abitanti di Lione i tanti turisti e visitatori che ogni anno raggiungono la città proprio per assistere a questo evento unico.
Anche le case private non sono da meno, e nel tripudio di luci colorate, molti balconi sono abbelliti da lumini tremolanti che illuminano la sera.

Storia, origine ed Evoluzione delle Luminare di Lione

La citta di Lione a seguito della peste che la colpì nel 1643, fece voto alla Vergine di salire ogni anno sulla collina di Fourvière con la speranza di far cessare l’epidemia. Esaudito il voto, la città continuò a dedicare un grande culto alla festa dell’Immacolata Concezione, l’8 dicembre, dando vita ad una tradizione mariana che vide una delle sue massime espressioni nella costruzione della Basilica di Notre-Dame de Fourvière, dedicata, appunto, all’Immacolata Concezione.
La Basilica, costruita alla fine del 1800, si trova in una posizione rialzata rispetto alla città, che domina similmente alla chiesa del Sacro Cuore di Parigi ed è magnificamente illuminata durante la manifestazione.
Pare risalga al 1852 l’abitudine di illuminare le finestre delle case e dei palazzi con lumini e vetrate variopinte proprio in concomitanza della festa dell’8 dicembre.
Le illuminazioni si sono trasformate in luminare, dando a Lione la fama di città della luce e richiamando in città, nei 4 giorni adiacenti all’8 dicembre, un numero enorme di visitatori affascinati dagli spettacoli luminosi e desiderosi di ammirare le opere degli artisti delle luci.
Fortemente radicata nel tessuto sociale, la Festa delle Luci è stata soppressa nel 2015, a seguito agli attentati terroristici, per essere ripristinata nel 2016 con nuove misure di sicurezza ma sempre con la prospettiva di una manifestazione in grande stile, in cui le luci danno vita a vere e proprie opere d’arte, istallazioni e animazioni coinvolgenti e indimenticabili e un nuovo rinnovato messaggio di speranza di luce sulle tenebre umane.

Punti strategici per ammirare le istallazioni

Andando a Lione per ammirare le istallazioni luminose è possibile crearsi una mappa delle località più affascinanti da vedere durante l’evento.
Va puntualizzato che dopo gli attentati del 2015 le misure di sicurezza sono più stingenti e vi sono delle “porte di accesso” all’evento, in cui vengono effettuati controlli e possono essere richiesti i documenti. Le istallazioni sono in genere più di 40, tutte uniche e assolutamente stupefacenti e poste nei luoghi della città particolarmente significativi. Si tratta di Place des Terreaux, della facciata della Cattedrale Saint Jean, e del Lungo Rodano e Lungo Saona.
In particolare i due lungo fiume permettono di assistere al gioco di luci riflesso dal fiume, con un effetto “doppio” davvero unico.

Gli hotel con le migliori offerte

Booking.com

Scopri cosa fare a Lione

Un assaggio della Festa delle Luci a Lione

Alcune foto scattate a Lione

Leggi anche

Booking.com
Commenti
Caricamento....

I Mercatini Consigliati