PRENOTA
UN'ATTIVITÀ
PRENOTA
UN HOTEL

Mercatini di Natale di Trento

Trento si è guadagnata il soprannome di Città del Natale Dal 20 novembre al 9 gennaio2022

Mercatini di Natale di Trento
0

Mercatini di Natale di Trento - Date e Programma 2021

I mercatini di Natale di Trento come tutti gli altri del Trentino Alto Adige appartengono ad una tradizione molto sentita: ogni anno, tra la fine di novembre e il 6 gennaio, il clima di festa dei paesi di montagna viene ulteriormente esaltato dai mercatini di Natale, ricchi di artigianato locale, addobbi, e stand gastronomici che offrono piatti tipici delle vacanze. Molte città e paesi del Trentino allestiscono anche i presepi.

Due Piazze, un grande mercatino di Natale

Trento, capoluogo del Trentino, è immersa nella valle del fiume Adige e protetta dalle cime innevate delle Dolomiti di Brenta ed ospita uno dei mercatini di Natale più apprezzati del Trentino-Alto Adige, in 2 sedi principali, una in Piazza Fiera, una in Piazza Cesare Battisti.

Le piazze e i mercatini sono addobbate con decorazioni tradizionali e presepi.

Questo mercato unico e romantico attira oltre mezzo milione di turisti ogni inverno.

Il Mercatino di Natale di Trento mantiene da molti anni le sue tradizioni natalizie, grazie alle quali è ancora possibile vedere le usanze legate alle valli montane del Trentino.

 

Mercatini di Natale di Trento 2021

Dal 20 novembre 2021 al 9 gennaio 2022

Da fine novembre in poi le strade di Trento si addobbano di luminarie festive e in due luoghi del centro storico (piazza Fiera e piazza Cesare Battisti) sono allestite le pittoresche casette in legno. È tempo per il mercatino di Natale di Trento che affascina con i suoi prodotti tipici.
A passeggio tra le bancarelle si possono trovare artigianato locale, idee regalo e addobbi natalizi, abbinati a prelibatezze del Trentino e interessanti eventi, che Trento hanno reso nota come “Città del Natale”.
  • Data di apertura
    20 novembre 2021
  • Data di chiusura
    9 gennaio 2022
  • Orari di apertura
    Dalle 10:00 alle 19:30
    Aperto tutti i giorni
    Chiuso il 25 dicembre
  • Dove
    Centro Storico Piazza Fiera, Piazza Cesare Battisti

Cosa troverai ai Mercatini di Natale di Trento

Puoi trovare molte idee regalo nelle baite di legno del mercatino di Natale di Trento: candele, saponi, miele biologico, vini, addobbi per l’albero di Natale, calze di feltro, sculture in legno, prodotti originali di cioccolato e addobbi natalizi. Innumerevoli oggetti per decorare a festa le case oltre a ceramiche fatte a mano e tessuti originali.

Tuttavia, la maggior parte delle persone viene a provare le prelibatezze della tradizione natalizia di Trento, come il Parampampoli, una bevanda alcolica servita alla fiamma, tipica della fredda stagione invernale trentina.

Naturalmente, ai mercatini di Natale di Trento puoi gustare anche vin brulè, tutti i tipi di formaggi e salumi italiani (tra cui il famoso speck) oltre alle specialità locali come la polenta brustolada (polenta alla griglia) e i canederli.
È interessante notare che il cibo che è una fusione di tradizioni austriache e italiane: ci sono tante  bancarelle che vendono gulasch di manzo, polenta, Tortel de Patate (una frittella di patate altoatesina), Fastenbrezel (bretzel altoatesini), le strauben (frittelle dolci fritte e accompagnate da tutti i tipi di condimenti dolci che puoi scegliere), il probusto (un insaccato di maiale e manzo di ispirazione trentina simile ai wurstel, servito con patate al coriandolo e senape), e tanto altro.

Naturalmente, visto che sei a Trento, puoi visitare il Castello del Buonconsiglio e il bellissimo museo delle scienze MUSE.

Perchè visitare i Mercatini di Natale di Trento?

Da fine novembre a inizio gennaio di ogni anno, Trento diventa ancora più magica del solito, con i suoi imponenti alberi di Natale, le scintillanti luci festive e il sempre più frequentato Mercatino di Natale di Trento.

I Mercatini di Natale di Trento si compongono di oltre 90 bancarelle dislocate su 2 piazze centrali; Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti. Le file di incantevoli capanne di legno che vendono prodotti artigianali e prelibatezze locali sono in linea con le tradizioni alpine locali, ispirate al passato della città come parte dell’impero austro-ungarico.

Trento è un luogo così straordinario durante le feste che si è persino guadagnata il soprannome di Città del Natale.

È senza dubbio uno dei mercatini di Natale italiani più tradizionali e belli.

I pini e gli abeti circostanti sono solitamente decorati con mele, noci, biscotti di pan di zenzero e tradizionali decorazioni alpine, con le strade addobbate di luci natalizie e l’aria piena del profumo speziato del vin brulé caldo.

Piazza Fiera

Uno dei punti forza del Mercatino di Natale di Trento in Piazza Fiera è la sua posizione incastonata tra le mura che con il calare della sera offrono uno spettacolo di luci davvero unico.
Sede della più grande concentrazione di bancarelle, la piazza si trasforma in un incantevole paese delle meraviglie invernale adagiato sullo sfondo delle magnifiche Dolomiti di Brenta.

Una caratteristica che accomuna entrambi i Mercatini di Natale di Trento, sia in Piazza Fiera che in Piazza Cesare Battisti, è la presenza di espositori provenienti dal territorio circostante sia per l’ offerta artigianale che gastronomica.

È qui che troverai anche il principale polo gastronomico del mercatino, con un’intera sezione dedicata ai deliziosi cibi e bevande delle Feste.

Piazza Fiera è particolarmente gremita intorno alle 18:00 ogni sera, quando il mercato si anima davvero con la gente del posto che si gode un vin brulé dopo il lavoro in un divertente ambiente festoso.

Le mura merlate sono decorate con luci che al calare della notte riflettono i colori delle bancarelle e dei prodotti di ceramica, vetro, bronzo e legno, ed esaltano gli odori dei prodotti gastronomici caldi: vin brulè, formaggio fuso e lo strauben, dolce tipico della Baviera che si trova anche in molti mercatini di Natale del Trentino.
L’ entrata è da Via santa Croce, con le mura sulla sinistra, il palazzo della curia sul fondo e il lato destro delimitato da palazzi storici e alberi illuminati.

Piazza Cesare Battisti

Il mercatino di Natale di Piazza Cesare Battisti è molto più piccolo di Piazza Fiera, il che significa anche meno affollato, ed ha un’atmosfera ancora più tranquilla e tradizionale con una ventina di espositori di gastronomia e artigianato.

Ci sono diverse bancarelle pittoresche che vendono prodotti artigianali fatti a mano come presepi intagliati nel legno e ornamenti per alberi di Natale dipinti a mano, oltre ad alcune bancarelle che vendono generi alimentari e vino.

Gli espositori sono in soprattutto aziende locali che offrono i loro prodotti durante i Mercatini di Natale di Trento garantendo la qualità e l’originalità dei prodotti, tanto gastronomici quanto artigianali, per lo più a Km 0.

Durante la fiera di Santa Lucia (organizzata generalmente il week end introno al 13 dicembre), i mercatini di Natale di Trento diventano un tutt’uno con le bancarelle della Fiera, trasformando Trento in un enorme realtà di artigianato e gastronomia che copre quasi l’intera zona del centro storico.

Piazza Santa Maria Maggiore

Piazza Santa Maria Maggiore ospita un’altra piccola sezione del mercatino di Natale di Trento, dedicata ai bambini.
I bambini possono scrivere una lettera a Babbo Natale e in cambio ricevere un regalo da lui in persona nella sua casa, insieme a elfi ed asinelli. Gli chalet in legno circostanti offrono anche una serie di laboratori didattici e ricreativi per bambini.

Piazza Duomo

Piazza Duomo è il cuore di Trento e ospita il Duomo della città, la Cattedrale di San Vigilio. Il bellissimo edificio romanico-gotico si trova vicino ad altri monumenti iconici tra cui il Palazzo Pretorio, la Torre Civica, le case Cazuffi-Rella e la Fontana di Nettuno.

Durante le festività natalizie, Piazza Duomo viene addobbata con un gigantesco albero di Natale illuminato e uno spettacolo di luci proiettato durante la sera. In piazza puoi anche prendere il treno di Natale che ti porta in un viaggio natalizio nel centro storico di Trento.

Ogni giovedì la piazza ospita anche un mercato settimanale, con articoli non natalizi come vestiti, biancheria intima e articoli per la casa a prezzi stracciati.

Via Garibaldi

Via Garibaldi è la via situata alle spalle del Duomo che collega le due piazze principali del Mercatino di Natale di Trento. Su questa strada si trova un piccolo numero di bancarelle comprendenti il ​​mercato della solidarietà e del volontariato che offre prodotti artigianali al fine di raccogliere fondi per beneficenza.

Palazzo Thun

Palazzo Thun, in Via Belenzani, è un cortile nascosto che espone creazioni artistiche natalizie realizzate con materiali riciclati da bambini delle scuole locali nell’ambito del concorso Natale CreatTivo “Luci, Riciclaggio e Solidarietà”. Dai la caccia a questo posticino speciale per una vera fetta di autentica cultura natalizia trentina.

Mercatini di Natale di Trento: progetto Green Event

Un altro grande pregio del mercatino di Natale di Trento è il suo impegno per la sostenibilità ambientale, con l’utilizzo di energia pulita, prodotti locali e sacchetti di carta ecocertificata che minimizzano l’impatto negativo sull’ambiente.

Quali sono i requisiti per essere certificato Green Event?

  • Cibo: stagionale, regionale, vegetariano e cucinato utilizzando ingredienti biologici
  • Uso di piatti riutilizzabili
  • Nessuna lattina per bevande
  • Gestione dei rifiuti ben organizzata (produzione ridotta al minimo, separazione dei rifiuti)
  • Uso economico dell’energia
  • Mobilità sostenibile: bus navetta, informazioni su come organizzare il viaggio con mezzi di trasporto sostenibili
  • Brochure: uso di carta riciclata al 100%
  • Formazione dei collaboratori sull’iniziativa “Green Event”, coinvolgimento nell’organizzazione (workshop, memorandum…)

Cosa mangiare ai Mercatini di Natale di Trento

Ecco (solo) alcune delle specialità gastronomiche che devi assolutamente assaggiare quando visiterai Trento durante i mercatini di Natale:

Tortel di Patate – Frittelle tradizionali di patate, fritte condite o farcite con salumi, formaggi e / o cavoli tradizionali.

Speck – Prosciutto crudo leggermente affumicato originario dell’Alto Adige. Provalo in un panino o con un tortel di patate.

Strudel di mele – Uno dei piatti più iconici della regione Trentino-Alto Adige, grazie alla sua eredità austriaca.

Bretzel (pretzel) – Un altro piatto popolare che è rimasto del passato austriaco della città.

Polenta – A base di farina di mais bollita, la polenta è un piatto molto tradizionale che ha le sue radici nelle regioni settentrionali dell’Italia da centinaia di anni.

Vin Brulé – Cosa sarebbe il Natale senza un caldo boccale di vin brulé !?

I migliori hotel per vedere i mercatini di Natale di Trento

Cosa fare a Trento durante i mercatini

Visita Trento con un Tour in Bus

Leggi anche