Addobbi Natalizi con i ricci di Mare

Come realizzare addobbi Natalizi con i gusci dei ricci di Mare

Foto da Pinterest
0

Attenzione

A causa dell'emergenza COVID-19  molte edizioni dei Mercatini di Natale 2020 sono state annullate. Cerchiamo di aggiornare regolarmente le informazioni che vengono inviate, tuttavia potrebbero verificarsi cancellazioni con breve preavviso. Prima di visitare un mercatino contattare direttamente l'organizzatore e/o il sito istituzionale del Comune di riferimento.

10 Idee di addobbi natalizi con i ricci di mare

Il Natale si avvicina, è alle porte ormai e l’atmosfera gioiosa e magica della festività entra a far parte delle nostre case anche con le decorazioni natalizie. A che punto sei? Qui troverai 10 idee semplici e veloci da realizzare per addobbare la tua casa anche con l’aiuto dei più piccoli.

Chi frequenta mare di scoglio può imbattersi facilmente nei gusci dei ricci di mare. Questo tipo di “conchiglia” ha un aspetto circolare e di colore verde e ve ne sono di dimensioni diverse. Con un foro piuttosto grande nel centro possono essere utilizzati per vari tipi di decorazioni. Proprio perché le conchiglie dei ricci di mare sono bellissime, possono essere usate per creare degli oggetti davvero unici e particolari, perfette per delle idee fai da te per decorare la casa in generale, ma sopratutto nel periodo natalizio.

⛄ I consigli di McTinny

⚠️ I gusci dei ricci di mare sono molto fragili, quindi vanno maneggiati con molta cura, ma l’effetto che creeranno lascerà tutti a bocca aperta!⚠️

1) Decorazioni per l’albero

Legati ad un filo e spruzzati con colore o glitter possono essere utilizzati come sostituzione alle palline natalizie da appendere all’albero.
Sono molto delicati e quindi è sconsigliabile cercare di ricoprirli, ma si possono tentare decorazioni con il filo di lana e perline.

2) Impilati a formare un pupazzo di neve

Di forme diverse e impilati uno sull’altro, tre ricci di mare possono formare un  piccolo (o meno piccolo) pupazzo di neve da decorare con occhi, naso e braccia di cartone.
Al cappello a cilindro, realizzato con il cartoncino nero, può essere appeso un nastrino per attaccare il pupazzo all’albero o gli stipiti delle porte.

3) Collana di ricci

È possibile ordinare i ricci dal più piccolo al più grande e quindi, voltandoli nell’altro lato, dal più grande al più piccolo. Unendoli con una cordicella si forma una sorta di collana o ghirlanda da dipingere con lo spry.

4) Ghirlande

Inframezzati a rami di abete, conchiglie o altro, i ricci possono andare a formare una ghirlanda dell’avvento da mettere fuori dalla porta di casa: certamente originale!

5) Corona dell’ Avvento

Utilizzando delle candele abbastanza sottili e con attenzione nel metterle nei ricci è possibile realizzare una corona di 4 ricci più grandi per i 4 ceri dell’avvento. Ispirati anche con altre idee originali nel nostro articolo sugli addobbi realizzati con le conchiglie.

Abbiamo scelto per te qualche idea spiegata passo per passo

6) Come suonavento

I ricci di mare possono essere impilati tra loro. Facendo passare al loro interno una cordicella con in fondo attaccato un bastoncino è possibile avere una bella colonna decorativa.
Inframezzando ogni riccio ad un bastoncino o ad un nastrino, ecco un simpatico suonavento o una decorazione per la casa

7) Impilati a formare un albero di Natale

Scegliendo dei ricci di diametro diverso e impilandoli uno sull’altro è possibile realizzare uno scheletro di abete.
Due bastoncini legati da una cordicella in fondo e una stella di carta in cima completeranno l’opera.
L’alberello può essere utilizzato come soprammobile o appeso alle pareti.

8) Centrotavola

Similmente alle ghirlande e alle corone dell’avvento, i ricci possono essere utilizzati per realizzare centro tavola con foglie e rami di agrifoglio, abete e pungitopo.

9) Segnaposto

Con una piccola candelina e un cartoncino con il nome i ricci possono diventare dei simpatici segnaposto.

10) Lampada

Prendete un palloncino e gonfiatelo e usatelo come guida per dare la forma tonda alla vostra lampada. Usate solo la metà superiore del palloncino: mettete quindi due punti di super colla su un lato di un riccio e incollatevene un’altro. Continuate ad incollare i ricci uno vicino all’altro fino a quando non avrete rivestito tutta la parte superiore del palloncino. Lasciate asciugare bene e poi fate scoppiare il palloncino. Su un ampio piatto appoggiate una lampadina e copritela con la ciotola di conchiglie: accendete la luce e sarete subito avvolti da un’atromosfera romanticissima!

La Letterina
>
Booking.com
Booking.com
Leggi anche