La Guida più Completa ai Mercatini di Natale 2018

Govone il Magico Paese di Natale

Nel cuore del Roero dal 18 novembre al 26 dicembre

Govone Mercatini di Natale 2018
1

Govone Il Magico Paese di Natale

“Giochi di costruzione” è il titolo scelto per questa XI edizione del Magico Paese di Natale, che si svolge a Govone, nel cuore del Roero, dal 18 novembre al 26 dicembre e che quest’anno si rinnova completamente.

Booking.com
TOP
il magico paese di natale

Mercatino di Natale di Govone

Nel cuore del Roero dal 18 novembre al 26 dicembre
A Govone l’XI Edizione del Magico Paese di Natale all’insegna di artigianalità, tradizione e ospitalità
Un mercatino sempre più grande, spettacoli completamente rinnovati, un’attenzione maggiore alla qualità e all’accoglienza: è la ricetta per un nuovo successo dell’evento più magico del Natale
 
TOP

Il Magico Paese di Natale: spettacoli

Ritornato gli spettacoli della Casa di Babbo Natale, allestiti nelle sale adiacenti al Castello di Govone, residenza sabauda patrimonio UNESCO. Quest’anno si animeranno stanze e luoghi della Casa mai visti: dall’Officina Reale dei giocattoli di Natale, alla Stanza dei Lunghi Viaggi di Babbo Natale e la Corte della casa da dove partono la slitta e le renne per la consegna dei regali e luogo di grande festa per gli elfi.
il magico paese di natale
 

Informazione e prenotazioni

IL MAGICO PAESE DI NATALE® www.magicopaesedinatale.com
Associazione Culturale Generazione
Tel. +39 0173 58 200
[email protected]

Le migliori offerte per Hotel a Govone per i Mercatini di Natale

Booking.com

A GOVONE L’XI EDIZIONE DEL MAGICO PAESE DI NATALE ALL’INSEGNA DI ARTIGIANALITÀ, TRADIZIONE E OSPITALITÀ

Nel cuore del Roero dal 18 novembre al 26 dicembre

Un mercatino sempre più grande, spettacoli completamente rinnovati, un’attenzione maggiore alla qualità e all’accoglienza: è la ricetta per un nuovo successo dell’evento più magico del Natale

Giochi di costruzione” è il titolo scelto per questa XI edizione del Magico Paese di Natale, che si svolge a Govone, nel cuore del Roero, dal 18 novembre al 26 dicembre e che quest’anno si rinnova completamente.

Gioco” come emblema del Natale, oggetto del desiderio di ogni bambino, sinonimo di spensieratezza e leggerezza, elemento centrale di ogni festa.
Costruzione” racchiude in sé diversi significati, a cominciare dal lavoro artigianale che si è scelto di privilegiare nel mercatino che si snoda tra le stradine del parco del Castello e che quest’anno raggiunge le 100 casette, diventando così il mercatino più grande d’Italia. “Costruzione” indica anche il percorso compiuto da questa manifestazione, iniziata quasi per scherzo e oggi diventata tra gli eventi di riferimento del Natale, capace di attirare oltre 30 mila visitatori al giorno.

Il primo appuntamento imperdibile è fissato per domenica 19 novembre quando, dalla stazione di Torino Porta Nuova, partirà il treno a vapore del Magico Paese di Natale realizzato in collaborazione con Linea Verde Viaggi che, insieme ad elfi e fate, farà immergere i viaggiatori nella calda atmosfera natalizia.
Informazioni e prenotazioni disponibili sul sito www.magicopaesedinatale.com.

Edizione 2017

Tra le novità di questa XI edizione è La Bottega dei Balocchi, studiata e realizzata insieme al laboratorio Quota Verde, un percorso didattico con giochi in legno; i quattro Spettacoli Pop Up, itineranti e di pochi minuti che racconteranno favole tratte dalle tradizioni orali del Natale nel Europa. Non mancheranno le atmosfere d’antan con l’antico Carosello in Piazza Baratti&Milano e il nuovo mercato del vintage: collezionisti di giocattoli, rigattieri, antiquariato e libri faranno rivivere il gusto dell’antico grazie alla collaborazione con l’associazione Casa Malta.

Ritornato gli spettacoli della Casa di Babbo Natale, allestiti nelle sale adiacenti al Castello di Govone, residenza sabauda patrimonio UNESCO. Quest’anno si animeranno stanze e luoghi della Casa mai visti: dall’Officina Reale dei giocattoli di Natale, alla Stanza dei Lunghi Viaggi di Babbo Natale e la Corte della casa da dove partono la slitta e le renne per la consegna dei regali e luogo di grande festa per gli elfi.

Tradizione e artigianalità anche con nel nuovo spettacolo dal titolo “La Cucina di Mamma Natale – La Favola del Pane della Signora Claus”, il racconto della storia antica del pane e la sua importanza nella cultura dei popoli con Mamma Natale, il cuoco Saucisson e i suoi aiutanti pasticcioni, Plun e Cake.

Ritornano le Officine di Natale, luogo di incontro e conoscenza delle antiche tradizioni culinarie del nostro paese, dove attorno alla tavola si potranno ascoltare le storie della terra e del lavoro agricolo. L’Enoteca di Natale, dove scoprire l’eccellenza del vino piemontese guidati dall’esperienza di sommelier e produttori, la Locanda di Babbo Natale, gli chalet di Street Food, il Milky Bar che preparerà autentici cocktail a base di latte, la tradizionale cioccolata calda di Baratti&Milano nell’omonima piazza e molto altro.

Infine un grande ritorno: a grande richiesta, il 26 novembre torna a Govone lo spettacolo dei fuochi artificiali, occasione imperdibile per dare il benvenuto al Natale e vivere appieno la magia della festa.

Ma la festa non finisce a Govone! Per il secondo anno consecutivo sono coinvolti nel progetto anche i comuni di Canale e Monticello. Le strade del primo si animeranno con il mercatino Magic Christmas Hills – La Magia del Natale a Canale con stand e animazioni dal vivo. Al Castello di Monticello si potrà vivere invece un’esperienza esclusiva con Un Natale da favola: l’antica sala della biblioteca del Castello vedrà Babbo Natale intrattenere con racconti e magie i bambini e le loro famiglie, per poi proseguire l’avventura con una cena a tema nella foresteria del Castello.

  Eventi 2017
  • Treno a Vapore da Torino al Magico Paese di Natale (19 novembre)
  • La Casa di Babbo Natale: Giochi di costruzione
  • La cucina di Mamma Natale: La favola del pane della Signora Claus
  • Fuochi d’artificio (26 novembre ore 18.00)
 

Come arrivare a Govone e Parcheggi

Auto
Autostrada Torino – Piacenza (A21): Uscita Asti Est; Strada Statale 231 in direzione Alba; al 18° Km, svoltare a destra per imboccare la deviazione per Govone.
Autostrada Torino – Savona (A6): Uscita Mondovì; alla rotonda prendere la prima uscita direzione Alba-Carrù; proseguire per Alba-Carrù; alla rotonda prendere la seconda uscita direzione Torino-Alba-Bra; proseguire sulla strada provinciale 12 per circa 15 km; all’incrocio svoltare a sinistra in direzione Torino-Bra-Alba per circa 500 mt; svoltare a destra per Alba-Barolo-Novello in direzione Alba per circa 15 km; imboccare la A33 in direzione Asti; proseguire per Asti; prendere l’uscita GOVONE (subito dopo casello); proseguire per Govone per circa 2 km; parcheggiare in località Canove di Govone.
Parcheggi
Prima di raggiungere il centro di Govone, gli operatori ti indicheranno i parcheggi o le aree di sosta camper dove potrai lasciare il proprio mezzo. I parcheggi più lontani dal centro sono serviti da un bus-navetta gratuito
Tutti i parcheggi sono a pagamento
 

Guarda il video dei Mercatini di Natale di Govone

Guarda la photogallery dei Mercatini di Natale di Govone

Guarda le foto di coloro che sono stati ai Mercatini di Natale di Govone

Recensioni Mercatino Natale di Govone

Govone il Magico Paese di Natale

9.56

Atmosfera

10/10

    Gastromomia

    10/10

      Artigianato

      10/10

        Eventi Collaterali

        10/10

          Collegamenti/Parcheggi

          9/10

            Pros

            Cons

            I Mercatini di Natale di Govone sulla mappa

            La mia posizione
            Ottieni i Percorsi
              Edizione Magico Paese di Natale 2016  
            Potrebbe piacerti anche
            1 Recensione
            1. Giovanni dice

              Atmosfera

              9.8

              Gastromomia

              9.9

              Artigianato

              9.6

              Eventi Collaterali

              10

              Collegamenti/Parcheggi

              8.4

              Bel mercatini e affascinati tutte le attività collaterali. Gli spettacoli valgono davvero la pena!

            Lascia una recensione

            L'indirizzo email non verrà pubblicato.